Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Big data per la Terra aiutano sviluppo sostenibile

Progetto cinese scelto come partner dall'Onu per Agenda 2030

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 15 SET - Il progetto cinese di osservazione e analisi della Terra basato sulla tecnologia dei big data è stato scelto come partner di una piattaforma delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. Lo ha reso noto oggi l'ente responsabile dello sviluppo dell'iniziativa.
    Il progetto figura tra i 24 partner scelti dall'Onu, insieme a varie organizzazioni internazionali e istituti di ricerca scientifica come il World Science Forum, l'Agenzia spaziale europea e l'Ufficio delle Nazioni Unite per la cooperazione Sud-sud.
    L'iniziativa, ha spiegato il responsabile del progetto Guo Huadong dell'Accademia cinese delle Scienze, sarà dedicata a potenziare la piena attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile tramite un efficace ricorso alla tecnologia dei big data per l'osservazione della Terra.
    In occasione dell'inaugurazione della 74/ma Assemblea generale delle Nazioni Unite, svoltasi nel settembre del 2019, la Cina ha presentato quattro documenti dedicati alla cooperazione di Pechino con l'Onu e all'intervento e ai progressi cinesi in materia di lotta ai cambiamenti climatici e sviluppo sostenibile, uno dei quali era intitolato "Big data per l'osservazione della Terra a sostegno del raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile". (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie