Responsabilità editoriale Xinhua.

Coronavirus: le compagnie aeree tornano a volare in Cina (2)

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 30 GIU - Attualmente, qualsiasi compagnia aerea internazionale qualificata può operare un volo passeggeri settimanale verso la Cina, i vettori degli Stati Uniti possono volare due volte a settimana, a condizione che il numero di infezioni da coronavirus nei passeggeri appena individuati all'arrivo non inneschi un "interruttore di circuito" con la sospensione dei voli. La scorsa settimana il vettore statunitense Delta Air Lines è tornato in servizio per i viaggi a Shanghai due volte alla settimana. United Airlines riattiverà la rotta tra San Francisco e Shanghai, via Seoul, l'8 luglio, con due voli la settimana, e prevede entro luglio di attivare una tratta per Singapore con scalo a Hong Kong. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie