Responsabilità editoriale Xinhua.

Coronavirus: Cina, uso medicina tradizionale molto efficace

Ha alleviato sintomi e favorito guarigione in 90% casi trattati

(ANSA-XINHUA) - WUHAN, 23 MAR - L'osservazione clinica ha mostrato che la medicina tradizionale cinese si è dimostrata efficace nel trattamento di oltre il 90% di tutti i casi confermati di COVID-19 in Cina. I dati sono stati diffusi da Yu Yanhong, responsabile del Partito dell'Amministrazione Nazionale della Medicina Tradizionale Cinese, in una conferenza stampa a Wuhan, capoluogo della provincia maggiormente colpita dello Hubei. Nello Hubei, la medicina tradizionale cinese è stata somministrata al 90,6% dei pazienti di COVID-19.
    Yu afferma che tutte le prescrizioni di medicina tradizionale cinese hanno efficacemente alleviato i sintomi, rallentato la progressione della malattia, migliorato il tasso di guarigione, ridotto la mortalità e favorito la guarigione dei pazienti. Oltre 4.900 medici provenienti da ospedali e istituzioni di medicina tradizionale cinese in tutta la Cina sono stati attivi nella lotta contro l'epidemia nello Hubei, circa il 13% di tutti i medici inviati nella provincia.
    Zhang Boli, dell'Accademia cinese di ingegneria, ha dichiarato in conferenza stampa che il trattamento con la medicina tradizionale cinese ha abbassato in modo significativo la percentuale di pazienti le cui condizioni passavano da lievi a gravi. "Nessuno dei 564 pazienti dell'ospedale temporaneo orientato alla medicina tradizionale cinese di Wuhan ha visto il proprio stato di salute peggiorare fino a diventare grave", ha spiegato Zhang Boli. "Abbiamo quindi applicato il trattamento di medicina tradizionale cinese a più di 10.000 pazienti in altri ospedali e il tasso di pazienti in condizioni gravi è stato sostanzialmente ridotto", ha detto Zhang. Liu Qingquan, responsabile dell'Ospedale di Medicina Tradizionale Cinese di Pechino, ha affermato che due farmaci per la medicina tradizionale cinese - il Jinhua Qinggan e la Lianhua Qingwen - si sono dimostrati efficaci nel trattamento dei casi di COVID-19 lieve, mentre l'iniezione di Xuebijing può aiutare a trattare l'infiammazione e la disfunzione della coagulazione. Yu ha aggiunto che la Cina ha elaborato un "piano cinese" unico nel suo genere per combinare la medicina tradizionale cinese con la medicina occidentale e sono stati individuati diversi farmaci e prescrizioni efficaci di medicina tradizionale cinese per curare la malattia. "L'epidemia non conosce confini e il virus è il nemico comune dell'umanità. La Cina è disposta a condividere le sue esperienze e metodi di trattamento efficaci con il mondo", ha concluso Yu. (ANSA-XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie