Cina: nel 2018 borse di studio a 63.000 studenti stranieri

Nello scorso anno accolti 492.000 studenti da 196 Paesi

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 20 LUG - Nel 2018 un totale di 63.000 studenti provenienti da tutto il mondo sono stati finanziati da borse di studio del governo cinese, una cifra pari al 12,8 per cento del totale degli studenti stranieri in Cina. Il dato è stato fornito oggi dal Ministero dell'Istruzione precisando che il 70 per cento degli studenti che hanno ottenuto le borse di studio stava seguendo master o dottorati.
    La Cina ha firmato accordi ufficiali per scambi educativi con oltre 180 Paesi, in base ai quali entrambe le parti possono inviare studenti nei rispettivi Paesi.
    Nel 2018 la Cina ha accolto 492.000 studenti provenienti da 196 Paesi per studiare presso 1.004 università e istituti di ricerca in tutto il Paese. L'autorità educativa ha anche provveduto ad intensificare gli sforzi per regolamentare l'iscrizione e l'amministrazione degli studenti stranieri sul suo territorio. Lo scorso anno il ministero ha sanzionato 18 università per irregolarità nelle ammissioni di studenti internazionali, nel rilascio di certificati per richieste di visto e nell'amministrazione all'interno dei campus. A 16 di questi istituti ha sospeso l'autorizzazione ad accettare studenti stranieri.(XINHUA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA