Corea sud: edificio crolla su un autobus, almeno 9 morti

Si cercano eventuali sopravvissuti tra lamiere e macerie

(ANSA) - ROMA, 09 GIU - Almeno nove persone sono rimaste uccise a Gwangju, in Corea del Sud, dopo che un edificio di cinque piani è crollato su un autobus, schiacciandolo. Il motivo del crollo non è ancora chiaro e sono in corso le ricerche di eventuali i sopravvissuti che potrebbero essere rimasti intrappolati.
    L'autobus trasportava 17 persone e si era fermato in una strada sottostante, riportano le autorità. Gli occupanti dell'edificio, residenti e lavoratori, erano stati evacuati prima che crollasse, ha detto l'ufficiale dei vigili del fuoco Kim Seok-sun in un briefing televisivo. La zona pedonale adiacente era stata transennata.
    Dei video postati sui social media mostrano immagini impressionanti del palazzo che si schianta direttamente sull'autobus.
    Uno dei peggiori crolli di edifici in tempo di pace al mondo è avvenuto proprio in Corea del Sud nel giugno 1995, quando il grande magazzino Sampoong di Seoul si è sgretolato uccidendo più di 500 persone. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie