Pakistan: ucciso agente di scorta a vaccinatori anti-polio

Al via ieri la campagna per immunizzare 40 milioni di bambini

(ANSA) - ISLAMABAD, 12 GEN - Un poliziotto a guardia della squadra di vaccinazione contro la poliomielite è stato ucciso oggi a colpi d'arma da fuoco nel nord-ovest di Khyber Pakhtunkhwa, in Pakistan.
    L'attentato è avvenuto nel distretto di Karak, durante l'attuale campagna anti-polio in tutto il Paese. "Il poliziotto è stato ucciso mentre le donne impegnate a somministrare il vaccino sono rimaste al sicuro durante l'attacco", secondo quanto ha riferito la polizia. Gli uomini armati sono poi riusciti a dileguarsi. Finora nessun gruppo ha rivendicato l'attacco.
    La prima campagna anti-polio del 2021 è iniziata ieri per vaccinare circa 40 milioni di bambini nel Paese. Secondo End Polio Pakistan, nel 2020 almeno 84 bambini sono stati infettati dal virus della polio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie