Proteste anti-lockdown a Melbourne, scontri e arresti

Polizia, circa 300 manifestanti. Marce anche in altre città

 In Australia la polizia arrestato almeno 17 persone durante scontri a Melbourne con circa 300 manifestanti che protestavano contro il lockdown imposto da luglio nello stato di Victoria per contrastare il contagio del coronavirus. Lo scrive il sito dell'emittente pubblica australiana Ab alla vigilia dell'annuncio da parte del governo di Canberra di una 'road map' di misure contro il Covid-19. Altre proteste, ancora più piccole, hanno invaso le strade di Sydney, Brisbane, Adelaide e Perth in "solidarietà" con Victoria e il suo capoluogo Melbourne. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie