Mondo

A Hong Kong isola artificiale più grande

Per costruire 260mila abitazioni, costerà oltre 70 mld euro

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - Hong Kong si prepara a realizzare l'isola artificiale più grande del mondo nell'ambito di un controverso - e costosissimo - progetto per far fronte alla carenza cronica delle abitazioni nella metropoli: denominato Lantau Tomorrow Vision, il piano prevede la costruzione di un'isola di circa 1.000 ettari destinata ad ospitare fino a 260mila unità residenziali, di cui il 70% saranno case popolari.
    Il costo dell'opera è stato stimato in circa 80 miliardi di dollari, pari a oltre 70 miliardi di euro.
    La nuova isola sorgerà vicino alla principale isola di Hong Kong - Lantau - dove si trova l'aeroporto internazionale della città. Ma il mega progetto è già stato attaccato da molti sia per il suo elevato costo - pari a circa la metà delle riserve fiscali di Hong Kong - sia per i timori legati all'ambiente.
    Greenpeace ha criticato l'amministrazione accusandola di avere trascurato soluzioni più economiche e meno pericolose per l'ambiente, come lo sviluppo di terreni usati in passato per attività industriali.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie