India: petrolio in mare,è disastro a sud

Tenuto nascosto in Tamil Nadu dopo scontro fra petroliere

(ANSA) - NEW DELHI, 2 FEB - Lo scontro sabato fra due piccole petroliere al largo del porto di Ellore, nello Stato meridionale indiano di Tamil Nadu, ha causato un disastro ecologico che in un primo tempo le autorità portuali locali hanno cercato in tutti i modi di minimizzare. E questo non ha fatto altro che aumentarne la gravità. Lo riferisce oggi la tv Times Now.
    L'urto notturno ha provocato una fuoriuscita di petrolio che, assicurano gli esperti, manifesta ora i suoi gravi effetti, con pesanti minacce alla biodiversità marittima e la paralisi dell'attività di migliaia di pescatori. Si parla di centinaia di tartarughe, uccelli e pesci morti, di 24 chilometri di costa a nord di Chennai contaminati e di un disastro per il settore ittico perché la gente ha deciso di non comprare più pesce, ed i pescatori non possono uscire in mare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie