Mondo

Afghanistan: kamikaze ad est, 17 morti

Talebani negano responsabilità

Un kamikaze che si e' fatto esplodere oggi fra un folto gruppo di manifestanti nella provincia orientale afghana di Khost ha causato 17 morti e 50 feriti. Lo ha reso noto Tolo Tv citando il capo della polizia provinciale.
    Intanto il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid in un tweet in pashto ha negato qualsiasi responsabilita' della sua organizzazione nell'attentato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie