Mondo

Messico: da vulcano Popocatépetl una colonna di fumo di 3 km

Da giorni intensa attività con esplosioni, costante monitoraggio

   Resta sotto costante monitoraggio il vulcano Popocatépetl in Messico, che da giorni registra una importante attività e che questa mattina ha generato un'esplosione che ha provocato una colonna di vapore, gas e cenere di 3 chilometri di altezza.
    "Alle 05:49 è stata rilevata un'esplosione che ha generato una colonna di vapore, gas e basso contenuto di ceneri alta 3.000 metri", ha scritto la Protezione civile messicana su Twitter. Nelle ore precedenti erano state registrate altre esplosioni.
    Di fronte all'attività del Popocatépetl, la popolazione è stata invitata a non avvicinarsi al vulcano, in particolare al cratere, a causa del pericolo rappresentato dalla caduta di frammenti. E in caso di forti piogge, è stato raccomandato di allontanarsi per il pericolo di colate di fango e detriti.
    Il vulcano Popocatepetl, il secondo più alto del Paese nordamericano con circa 5.400 metri sul livello del mare, si trova nel Messico centrale, circa 70 chilometri a sud-est della capitale, Città del Messico. Negli ultimi anni ha registrato diversi episodi di attività. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie