Covid: Brasile riceve 2,3 mln kit intubazione con sedativi

Dopo allarme seguito all'esaurimento delle scorte negli ospedali

(ANSA) - SAN PAOLO, 16 APR - Il Brasile ha ricevuto 2,3 milioni di kit per l'intubazione dei pazienti ricoverati con coronavirus, in seguito all'allarme scattato negli ospedali di oltre mille città per la mancanza di molti medicinali. Un aereo proveniente dalla Cina è atterrato la notte scorsa a San Paolo con vari lotti dei kit, che includono sedativi, destinati al ministero della Salute.
    L'Associazione brasiliana di terapia intensiva (Amib) ha sostenuto che i kit arrivati ;;ieri risolveranno il problema a breve termine, ma che ne occorrano molti di più per alleviare la situazione "critica" del Paese.
    "Se mancano questi farmaci, le sale di terapia intensiva devono smettere di funzionare, perché non è possibile intubare i pazienti senza i kit", ha detto Susana Lobo per conto di Amib.
    Il governo di Jair Bolsonaro ha intanto annunciato che realizzerà un'asta internazionale per l'acquisto di queste forniture, mentre il governo di San Paolo ha già chiesto di ricevere tutti i kit, sostenendo che stanno mancando nel 60% dei suoi comuni e accusando l'esecutivo di aver ritardato la gestione delle procedure di acquisto dei farmaci. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie