Covid: Brasile, coprifuoco anche in Stati Pernambuco e Piauì

A Bahia, il sindaco di Salvador decide di chiudere le spiagge

(ANSA) - SAN PAOLO, 25 FEB - Scatta il coprifuoco anche negli Stati brasiliani di Pernambuco e Piauì (nord-est), dopo quello di San Paolo (sud-est), per cercare di prevenire l'avanzata dei contagi da coronavirus. Intanto, la capitale di Bahia, Salvador, ha determinato la chiusura delle spiagge per limitare gli assembramenti.
    A Pernambuco, da domani al 10 marzo il governo statale ha decretato il coprifuoco in 63 comuni dei dipartimenti sanitari regionali di Limoeiro, Caruaru e Ouricuri, situati nelle campagnee nel 'sertao' (altopiano desertico) locali. Tutte le attività economiche e sociali sono vietate dalle 20:00 alle 5:00 durante la settimana e dalle 17:00 alle 5:00 nei fine settimana.
    A Piauì, un nuovo decreto ha invece istituito un coprifuoco in tutto lo Stato dalle 23:00 alle 5:00 fino al 4 marzo, vietando la circolazione delle persone negli spazi pubblici e nelle strade. Nei fine settimana sono consentite solo le attività essenziali.
    La chiusura delle spiagge a Salvador de Bahia, infine, durerà fino al 2 marzo. La decisione è stata presa dal sindaco, Bruno Reis, secondo il quale il sistema sanitario cittadino è "sull'orlo del collasso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie