Amazzonia: Brasile ribatte Macron su soia,'Non conosce tema'

Per presidente francese importarla è convalidare deforestazione

(ANSA) - BRASILIA, 14 GEN - Il vicepresidente brasiliano, Hamilton Mourao, ha smentito le affermazioni di Emmanuele Macron sulla produzione di soia in Amazzonia, dopo che il presidente francese aveva raccomandato di non importare più il cereale dal Brasile per non incoraggiare la deforestazione per coltivarlo.
    Macron "non è a conoscenza della produzione di soia in Brasile: la nostra produzione di soia viene effettuata nel Cerrado (il secondo maggior bioma del Brasile, ndr) e nel sud del Paese. La produzione agricola in Amazzonia è trascurabile", ha detto Mourao.
    "Penso che Macron abbia espresso gli interessi protezionistici dei produttori francesi, questo fa parte del gioco politico", ha concluso il vice di Jair Bolsonaro.
    Recentemente, Macron aveva dichiarato che "continuare a dipendere dalla soia brasiliana significa convalidare la deforestazione dell'Amazzonia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie