Mondo

Covid: San Paolo in Brasile presenta risultati vaccino Cina

Inizio immunizzazioni in Stato brasiliano previsto il 25 gennaio

(ANSA) - SAN PAOLO, 23 DIC - Il governo di San Paolo, lo stato più importante del Brasile, ha annunciato per oggi la presentazione dei risultati della fase 3 dei test con il vaccino cinese, Coronavac, con il quale prevede di avviare l'immunizzazione a gennaio.
    L'Istituto Butantan di San Paolo, incaricato dei test, rilascerà i risultati delle sperimentazioni iniziate a luglio, che saranno consegnati all'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (Anvisa), l'ente federale brasiliano che rilascia le autorizzazioni per l'uso dei farmaci.
    Secondo il quotidiano O Globo, il risultato dei test effettuati dall'Istituto Butantan con migliaia di volontari di San Paolo, Rio de Janeiro, Distretto Federale e altri Stati è stato "positivo".
    Il governo brasiliano ha incluso il Coronavac nella lista dei potenziali vaccini del Piano di immunizzazione nazionale, presentato una settimana fa dal presidente, Jair Bolsonaro.
    Una missione di Anvisa in precedenza aveva visitato gli stabilimenti Sinovac a Pechino approvando le condizioni di produzione del farmaco che, nelle intenzioni di Doria, inizierà ad essere somministrato agli abitanti di San Paolo il 25 gennaio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie