Coronavirus: Haiti,Oms molto preoccupata

'Malattia accelera tra una popolazione altamente vulnerabile'

(ANSA) - ROMA, 4 GIU - L'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) si è detta "molto preoccupata" per la situazione legata al coronavirus in Haiti.
    Nel Paese si registrano finora almeno 2.507 casi e 48 decessi provocati dal virus, secondo gli ultimi dati resi noti dal ministero della Sanità.
    "Al momento siamo molto preoccupati per Haiti a causa delle sue circostanze uniche, della sua fragilità e del fatto che la malattia sta accelerando tra una popolazione altamente vulnerabile", ha detto il direttore esecutivo dell'Oms per le emergenze sanitarie, Michael Ryan, secondo quanto riporta la Cnn. Ciò che accomuna "molte regioni è un'intensa trasmissione nella comunità - ha proseguito -, ed è chiaro che una volta stabilita la trasmissione nella comunità è molto difficile sradicare il virus".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie