Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Africa
  4. Egitto: musei gratis per centenario tomba di Tutankhamon

Egitto: musei gratis per centenario tomba di Tutankhamon

La camera mortuaria col tesoro fu scoperta nel novembre del 1922

(ANSA) - IL CAIRO, 26 NOV - Nel centesimo anniversario della scoperta della tomba di Tutankhamon, musei e siti archeologici in Egitto hanno accolto gratuitamente visitatori egiziani e residenti stranieri. Lo segnala il sito del quotidiano Al Masry al Youm sottolineando una decisione presa dal Consiglio Supremo delle Antichità egiziano.
    La tomba dell'iconico faraone-ragazzino morto a 18 anni e il tesoro che conteneva furono scoperte a partire dal novembre del 1922 nella Valle dei Re vicino a Luxor, dall'archeologo ed egittologo britannico Howard Carter: il 4 il primo gradino della scala e, fra l'altro, il 26 l'accesso all'anticamera e il 28 novembre quello al "tesoro" (gli ultimi oggetti furono rimossi otto anni dopo).
    Dall'accesso libero sono stati esclusi però proprio le tombe deu faraoni Tutankhamon, Seti I, Ramesse VI e Nefertari, tutte a Luxor, e le piramidi di Giza, avverte il sito ricordando che l'Egitto ha circa 2.160 siti archeologici, 126 dei quali sono visitabili: sei sei sono iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco.
    Il tesoro di Tutankhamon, simbolo dell'egittologia e in cui spicca la maschera funeraria d'oro del faraone, sarà esposto per la prima volta in maniera completa al Grande museo egiziano (Gem) in via di apertura graduale nei pressi delle piramidi, ha ricordato la settimana scorsa il sito del quotidiano Al Ahram senza indicare date per l'inaugurazione attesa da anni.
    Il faraonico museo alla periferia ovest del Cairo, destinato a diventare "il più grande al mondo dedicato ad una singola civiltà", accoglierà fra l'altro la maschera finora ammirabile in quello centralissimo di piazza Tahrir. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie