Mondo

Covid: bilancio morti in Sudafrica più alto dati ufficiali

Lo rileva un rapporto del consiglio per la ricerca medica

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - Più di 133.000 persone sono morte lo scorso anno in Sudafrica a causa del Covid-19, molto più del conteggio ufficiale di quasi 55.000. Lo riferisce un rapporto, scrive la Reuters sul proprio sito, del Consiglio sudafricano per la ricerca medica che monitora le morti in eccesso dal maggio del 2020.
    Il documento afferma che il Sudafrica ha registrato 157.000 morti in eccesso negli ultimi 12 mesi e ha stimato che l'85% di loro è stato causato dal Covid-19, il che significa che poco più di 133.000 persone sono decedute a causa del virus, molti di più rispetto al bilancio ufficiale che si attesta a 54.968 morti. Le morti in eccesso sono generalmente definite come la differenza tra il numero di decessi registrato in periodi di tempo specifici e il numero di decessi previsto negli stessi periodi di tempo.
    Il Sudafrica ha adottato uno dei lockdown più restrittivi al mondo dal marzo del 2020 quando i casi erano ancora relativamente bassi. Secondo il Consiglio sudafricano, l'aumento delle morti settimanali a causa della pandemia è diventato evidente solo da maggio del 2020 in poi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie