Liberia: Lappa Revolution per portare le donne al potere

E correggere squilibri genere in Paese a prevalenza femminile

(ANSA) - ROMA, 06 APR - In Liberia le donne hanno lanciato la campagna Lappa Revolution per portare gli uomini a correggere gli squilibri di genere nelle strutture di potere del Paese.
    Oltre il 50 per cento della popolazione nazionale è femminile, come nella maggior parte del continente africano, ma le donne sono una minoranza in politica e in altri ambiti di comando.
    La nazione ha avuto una donna, Ellen Johnson Sirleaf, come presidente, ma le attiviste dicono che è necessario fare di più.
    "Noi in Liberia non abbiamo istituzioni che ci diano i servizi di base di cui abbiamo bisogno", ha detto MacDella Cooper alla Bbc, aggiungendo che Lappa Revolution vuole aumentare la rappresentanza delle donne in Parlamento.
    "Nel 2021 abbiamo ancora un tasso di mortalità materna molto alto. A causa della mancanza di rappresentanza, i problemi che riguardano la vita delle donne potrebbero essere facilmente risolti da agenzie di governo funzionanti ma che non ci sono di aiuto", ha aggiunto. Cooper ha dichiarato che le violenze di genere e lo stupro in Liberia sono aumentati, ma le leggi mirate a proteggere le donne non vengono applicate. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie