Kenya: due giraffe fulminate da cavi elettrici sospesi

Pali ad altezza inferiore rispetto a quella degli animali

Due giraffe sono morte fulminate da cavi elettrici sospesi nella riserva di Soysambu, in Kenya. Le autorità del Paese, citate dalla Bbc, hanno confermato i rapporti in cui si parla della morte delle giraffe di Rothschild, una delle specie più a rischio di estinzione, con solo poche centinaia che vivono ancora allo stato brado.
    Il Kenya wildlife service (Kws) ha detto che i funzionari della compagnia pubblica di distribuzione di energia, Kenya Power, sostituiranno i pali. "Rapporti preliminari indicano che l'altezza dei pali dell'elettricità che attraversano la riserva di Soysambu è bassa, al di sotto dell'altezza di una giraffa", si afferma in una parte della dichiarazione di Kws.
    L'ambientalista Paula Kahumbu ha detto via Twitter che le morti si sarebbero potute evitare, se si fosse tenuto conto dei consigli degli esperti. "Questi cavi elettrici hanno ucciso giraffe, avvoltoi e fenicotteri. I consigli degli esperti sono stati ignorati. Triste che siano necessarie morti di questo tipo per svegliare alcune persone!", ha aggiunto. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie