Libia: Jan Kubis nuovo inviato speciale Onu

Quasi 11 mesi dopo dimissioni di Salamé

Lo slovacco Jan Kubis è il nuovo inviato speciale dell'Onu per la Libia, secondo quanto riferiscono all'agenzia Afp fonti diplomatiche. La nomina è stata approvata dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dopo quasi 11 mesi di estenuanti trattative seguite alle dimissioni, all'inizio di marzo del 2020, del libanese Ghassan Salamé.
    Kubis, 68 anni, è stato fino ad oggi coordinatore speciale dell'Onu per il Libano. In passato ha diretto le missioni delle Nazioni Unite in Afghanistan e in Iraq e precedentemente, dal 2006 al 2009, è stato ministro degli Esteri del suo Paese.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie