Allarme Agenzia africana, si temono ritardi per vaccinazioni

'Potrebbero non iniziare fino alla metà del prossimo anno'

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - Le vaccinazioni contro il Covid-19 potrebbero non iniziare in Africa fino alla metà del prossimo anno. Lo ha detto in una conferenza stampa, di cui dà notizia la Cnn, il direttore dell'Africa Centers for Disease Control and Prevention, Dr. John Nkengasong, sottolineando che "siamo molto preoccupati come Continente che non avremo accesso ai vaccini in modo tempestivo".
    "Ho visto in passato come l'Africa viene trascurata quando le medicine sono disponibili", ha aggiunto. Per Nkengasong l'obiettivo è vaccinare il 60% della popolazione del continente per ottenere l'immunità di gregge. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie