Egitto: 15 giorni di carcere per direttore ong di Zaki

Formalizzato l'arresto di Razek dopo quello di due colleghi

(ANSA) - IL CAIRO, 20 NOV - La Procura per la Sicurezza dello Stato egiziana ha disposto 15 giorni di custodia cautelare in carcere anche per un terzo e più importante dirigente dell'ong per cui lavorava Patrick Zaki: Gasser Abdel Razek, fermato ieri dopo l'arresto di altri due colleghi.
    La custodia cautelare di Razek, direttore esecutivo dell'"Iniziativa egiziana per i diritti personali" (Eipr), è stata resa nota oggi su Twitter dalla stessa ong per la quale Patrick, lo studente egiziano dell'università di Bologna in carcere da oltre dieci mesi in Egitto, è ricercatore in studi di genere. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie