Nigeria: polizia, 22 agenti uccisi nelle proteste

205 commissariati sono stati distrutti

(ANSA) - LAGOS, 30 OTT - La polizia nigeriana ha reso noto oggi che 22 agenti sono rimasti uccisi e 205 commissariati sono stati distrutti nelle proteste che hanno scosso il Paese questo mese.
    Le proteste, contro la violenza delle forze di sicurezza e il malgoverno, sono scoppiate l'8 ottobre scorso e sono proseguite fino al 20 ottobre, quando l'esercito ha sparato per disperdere un raduno di oltre mille persone nello Stato di Lagos uccidendo - secondo Amnesty International - almeno 12 persone. Nel complesso, almeno 56 civili hanno perso la vita durante le proteste.
    "Il personale di polizia è stato ucciso in modo extragiudiziale da alcuni manifestanti scatenati", ha affermato in un comunicato il portavoce della polizia, Franck Mba, definendo il rapporto di Amnesty "falso e fuorviante". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie