Sparatoria in un carcere a Mogadiscio, dieci morti

Sventata un'evasione di terroristi al-Shabaab

(ANSA) - IL CAIRO, 11 AGO - Almeno dieci persone sono morte in una sparatoria fra islamisti e guardie carcerarie una prigione in Somalia. Lo riferisce il sito della Bbc citando il portavoce governativo Ismail Mukhtar.
    La sparatoria nel carcere situato a Mogadiscio si è scatenata quando terroristi del gruppo somalo al-Shabaab legato ad al-Qaida hanno tentato un'evasione.
    Ora è in corso un'indagine per ricostruire come si siano procurati le armi da fuoco. Circolano informazioni secondo le quali un islamista sarebbe riuscito a disarmare un secondino consentendo ad altri di assaltare un'armeria della prigione, che peraltro è la seconda maggiore del Paese e presidiata da forze d'elite che hanno dovuto chiedere rinforzi.
    Nel carcere sono detenuti pericolosissimi militanti al-Shabaab anche condannati all'ergastolo o a morte. Un precedente tentativo di evasione c'era stato nel 2017.
    Il portavoce ha sottolineato che nessuno è riuscito ad evadere e ha riferito che quattro militanti sono stati uccisi ma non ha precisato chi siano le altre sei vittime.. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie