Boko Haram attacca in Camerun, 7 morti

Tutti civili tra cui due ragazzi e un capo villaggio, 14 feriti

Due attentatori kamikaze del gruppo terroristico jihadista Boko Haram si sono fatti esplodere nell'estremo nord del Camerun, al confine con la Nigeria, uccidendo sette civili tra cui due ragazzi e causando 14 feriti.
    Lo hanno riferito un responsabile locale una fonte ufficiosa della polizia.
    Il doppio attentato è avvento ieri sera vero le 20 ad Amchindé. Fra le sette vittime c'é "un capo del villaggio e due adolescenti di circa 15 anni", ha precisato un'autorità locale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie