Egitto, da oggi tre giorni di lutto nazionale per la morte di Mubarak

L'ex presidente aveva 91 anni, era malato da tempo

L'Egitto ha decretato tre giorni di lutto nazionale a partire da oggi per la scomparsa dell'ex presidente Hosni Mubarak, morto ieri all'età di 91 anni. Simbolo del potere autoritario in Nord Africa che portò all'inizio della Primavera araba, il 'Faraone' fu costretto dalla rivolta di massa a farsi da parte nel 2011, dopo 30 anni al potere. 

In seguito fu arrestato e trascorse alcuni anni in carcere con varie accuse: corruzione, appropriazione indebita, e per aver represso la protesta in modo violento. Nel 2017 fu assolto dalla maggior parte delle accuse e liberato. Era malato da tempo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie