Zaky, mai scritto i post incriminati

'Non è mio l'account su Facebook'

(ANSA) - MANSURA (EGITTO), 22 FEB - "Non ho mai scritto" i post su Facebook per i quali mi accusano di propaganda sovversiva. Lo ha detto - riferisce una fonte informata sul posto - il ricercatore egiziano, Patrick George Zaky, in aula nell'udienza al Palazzo di Giustizia di Mansura nella quale è stata prolungata di 15 giorni la sua carcerazione. Alla domanda del giudice: "E' tuo l'account?", Zaky ha risposto di "no".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie