Mondo

Inondazioni in Malawi, almeno 48 morti

Migliaia di sfollati, strage di animali, coltivazioni distrutte

Devastanti inondazioni hanno colpito il Malawi provocando almeno 48 morti e migliaia di sfollati. Il presidente Peter Mutharika ha detto che 23.000 persone hanno abbandonato le loro case. In 10 dei 28 distretti del Paese c'è lo stato d'emergenza. La maggior parte delle vittime si è registrata nel distretto meridionale di Mangoche, a circa 100 chilometri dalla capitale commerciale Blantyre. Strage di animali domestici e coltivazioni distrutte aggravano il disastro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie