Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Usa: sparatoria in una scuola in Iowa, due morti e un ferito

Usa: sparatoria in una scuola in Iowa, due morti e un ferito

La polizia sul luogo dell'incidente

Ancora spari in America. Dopo la strage della California in cui hanno perso la vita 11 persone, una nuova sparatoria fa due morti in una scuola a Des Moines, in Iowa.

La polizia ha fermato tre persone sospettate di aver aperto il fuoco alla Starts Right Here, l'istituto che aiuta i giovani che vivono in condizioni particolarmente disagiate.

"Non è stato un atto causale: è stata un'azione mirata", ha affermato la polizia di Des Moines. Le indagini sono in corso e la polizia ha fermato tre sospettati a bordo di un'auto non lontano dalla scuola.

I colpi di arma da fuoco sparati hanno causato la morte di due studenti e hanno ferito un insegnante, le cui condizioni sono gravi.

Il governatore dell'Iowa, Kim Reynold, si è detta "scioccata a rattristata" dalla sparatoria nella scuola che aiuta i giovani a rischio fra i 9 e i 18 anni. L'istituto è stato fondato da Will Holmes, il rapper conosciuto come Will Keeps che è arrivato a Des Moines 20 anni fa da Chicago dove viveva in un mondo di gang prima di trovare sostegno e aiuto nella musica.

La scuola cerca di incoraggiare i giovani che vivono in situazioni di disagio a usare l'arte, la musica e altri programmi per emergere. "Ci rattrista un altro atto di violenza con armi da fuoco. Siamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli ma i nostri pensieri sono con le famiglie e gli amici delle vittime", ha messo in evidenza il distretto scolastico di Des Moines.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie