Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Mosca, 'Usa dietro rivolte Bielorussia, Kazakistan, Uzbekistan'

Mosca, 'Usa dietro rivolte Bielorussia, Kazakistan, Uzbekistan'

Capo Consiglio sicurezza, 'Isis e Al Qaida create dagli Usa'

Secondo Mosca, i "tentativi di rivoluzioni colorate" in Bielorussia nel 2020 e in Kazakistan e Uzbekistan nel 2022 sono state fomentate dagli Stati Uniti, che inoltre combatte il terrorismo islamico "solo a parole", essendo Al Qaida e l'Isis "creati dagli americani e ancora usati da loro": lo ha asserito il capo del potente Consiglio di Sicurezza russo, Nikolai Patrushev, citato dalla Tass.
    Patrushev - scrive l'agenzia russa - ha inoltre dichiarato che nel 2022 un "numero senza precedenti" di Paesi sta chiedendo di aderire all'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione (Sco), l'organizzazione eurasiatica di cooperazione e sicurezza di cui sono membri eminenti Cina e Russia e India. "Il numero senza precedenti di domande per entrare a far parte dell'organizzazione e per ottenere lo status di osservatore o partner di dialogo indica che il ruolo e l'autorità dell'organizzazione sta crescendo nel mondo", ha affermato, parlando venerdì alla 17/ma riunione di i segretari dei Consigli di Sicurezza degli Stati membri della Sco. Patrushev ha anche affermato che "oggi la Sco sta dando un contributo significativo alla costruzione di un nuovo ordine mondiale equo e multipolare".
    Dello Sco fanno parte otto Paesi: Cina, Russia, India, Kazakistan, Kirghizistan, Pakistan, Tagikistan e Uzbekistan. In veste di osservatori ne fanno parte Bielorussia, Iran, Afghanistan e Mongolia, mentre sono "partner di dialogo" della Sco Armenia, Azerbaigian, Cambogia, Nepal, Sri Lanka e Turchia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie