Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Turchia, bene rapporti con Israele ma continua il sostegno alla causa palestinese

Turchia, bene rapporti con Israele ma continua il sostegno alla causa palestinese

Tel Aviv e Ankara riprendono le piene relazioni

Israele e la Turchia hanno annunciato il ritorno ad una piena normalizzazione delle relazioni dice il premier Yair Lapid al termine di una conversazione telefonica con il presidente Recep Tayyip Erdogan. "La ripresa delle relazioni con la Turchia - spiega - è una componente importante per la stabilità regionale e un importante sviluppo economico per i cittadini di Israele". Nell'intesa è previsto anche il ritorno degli ambasciatori e dei consoli generali.  Ma la Turchia "non abbandonerà la causa palestinese" anche dopo il ripristino delle relazioni con Israele, assicura il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu. "Il ripristino delle piene relazioni diplomatiche - aggiunge Lapid - rientra in una tendenza positiva sviluppatasi nei nostri rapporti in questo ultimo anno, dalla visita ad Ankara del capo dello Stato Isaac Herzog e poi con le visite dei rispettivi ministri degli Esteri a Gerusalemme e ad Ankara". Un messaggio di felicitazione è giunto anche da Herzog secondo il quale questo sviluppo "incoraggerà le relazioni economiche, il turismo reciproco e l'amicizia fra i due popoli". Nel 2018 l'ambasciatore di Israele in Turchia era stato costretto a rientrare in patria in seguito al conflitto a Gaza fra Israele e Hamas. Per reazione, Israele aveva espulso il console generale turco.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie