Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Incendi in Francia, Macron annuncia: i nostri partner Ue in aiuto

Incendi in Francia, Macron annuncia: i nostri partner Ue in aiuto

Il presidente: 'Bisogna salvare tutto il salvabile, nessuno sarà dimenticato'. Devastati 330 ettari nel sud del Jura

"Germania, Grecia, Polonia, e nelle prossime ore Romania e Austria: i nostri partner vengono in aiuto della Francia per far fronte agli incendi. Grazie. La solidarietà europea è al lavoro". Lo ha scritto su Twitter il presidente francese Emmanuel Macron. "Per le persone evacuate dalle aree in fiamme è un momento di attesa e preoccupazione. Salvare tutte le vite, salvare tutto ciò che può essere salvato, poi ricostruire: nessuno sarà dimenticato", ha aggiunto. 

"In tutto il Paese, più di 10.000 vigili del fuoco e personale di sicurezza civile sono mobilitati contro le fiamme. Con coraggio e determinazione, resistono. Questi vigili del fuoco sono i nostri eroi", ha scritto Macron.

LA COMMISSIONE EUROPEA

 "L'Ue monitora attentamente la situazione" in Europa "ed è pronta a inviare aiuti". Lo sottolinea la portavoce della Commissione Ue Miriam Garcia Ferrer spiegando che, su richiesta di Parigi, Bruxelles ha deciso di inviar quattro aerei della sua flotta antincendio rescEU posizionati in Grecia e Svezia. Inoltre, squadre di vigili del fuoco provenienti da Germania, Polonia, Austria e Romania sono in arrivo per supportare i primi soccorritori francesi.

INCENDI ANCHE NEL JURA

Due incendi boschivi hanno devastato più di 330 ettari nel sud del Jura, uno dei quali era ancora attivo questa mattina. Lo ha reso noto la prefettura. Ottanta vigili del fuoco e 24 autopompe sono al lavoro per controllare l'incendio che è attivo da martedì a Vescles e continua a diffondersi verso nord dopo aver bruciato 170 ettari, ha dichiarato la prefettura. Un elicottero per il bombardamento d'acqua è atteso a Maine-et-Loire, dove sono stati appiccati i due incendi principali che hanno devastato più di 1.500 ettari.

L'intervento dell'elicottero dovrebbe facilitare le operazioni a terra contro l'incendio, che si sta diffondendo in una zona impervia dove i soccorsi stentano a progredire.

Dal primo agosto il Jura è stato classificato al livello massimo di siccità. Nei Vosgi, l'incendio che ha bruciato 30 ettari di foresta tra i comuni di Mortagne e Brouvelieures, è ormai domato. 
   
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie