Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Hong Kong: Cina a Johnson, ha ancora mentalità coloniale

Hong Kong: Cina a Johnson, ha ancora mentalità coloniale

'Nessun impegno non rispettato dopo la restituzione della città'

(ANSA) - PECHINO, 01 LUG - La Cina accusa la Gran Bretagna di mantenere una "mentalità coloniale" su Hong Kong e respinge le critiche del premier Boris Johnson, affermando che "non esiste alcun cosiddetto impegno" di Pechino sull'ex colonia dopo la sua restituzione del primo luglio 1997. "Hong Kong è della Cina e nessuna forza esterna ha il diritto di intervenire", ha tuonato il portavoce del ministero degli Esteri, Zhao Lijian. "La Gran Bretagna non ha sovranità, governance o supervisione dopo il suo ritorno e non esiste alcun cosiddetto impegno", ha aggiunto.
    Ieri Johnson ha accusato Pechino di non avere rispettato gli impegni sui diritti democratici. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie