Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Morto in battaglia a Mariupol campione di kickboxing

Morto in battaglia a Mariupol campione di kickboxing

Maksym Kagal faceva parte delle forze speciali di Azov

Il campione del mondo di kickboxing, Maksym Kagal, è morto in battaglia a Mariupol, faceva parte delle forze speciali di Azov. Lo riportano i media ucraini.

    "Dormi tranquillo, fratello, la terra è tua, ti vendicheremo", ha detto l'allenatore Oleg Skirt citato da Ukrinform. Kagal era il primo campione del mondo di kickboxing Iska (International sport karate association) tra gli adulti nella squadra nazionale ucraina. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie