Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Covid: Australia vicino al picco ondata di Omicron

Covid: Australia vicino al picco ondata di Omicron

Ma i contagi rimarranno ancora a livelli record

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - L'Australia è vicina al picco dell'ondata di Omicron. E' quanto hanno affermato stamane le autorità che però avvertono che i contagi giornalieri rimarranno vicino ai livelli record per "le prossime settimane" dopo che sono stati segnalati oltre 100mila casi per il quarto giorno consecutivo.
    Avendo limitato la diffusione del coronavirus attraverso rigide restrizioni all'inizio della pandemia, l'Australia ora riporta casi record dalla variante Omicron, riferisce la Reuters sul suo sito. La maggior parte degli Stati del Paese è passata a una strategia di convivenza con il virus poiché ha raggiunto tassi di vaccinazione più elevati. Quest'anno sono stati registrati oltre 1,2 milioni di contagi, rispetto ai 200.000 del 2020 e del 2021 messi insieme.
    "Non abbiamo ancora superato la crisi e penso che ci sarà un gran numero di casi diagnosticati in Australia nelle prossime settimane", ha detto il capo del dipartimento di Sanità, Paul Kelly, in una conferenza stampa, riferendosi all'epidemia di Omicron. Ma il modello adottato da alcuni Stati "mi porta a credere che siamo vicini al picco di questa ondata in termini di casi", ha aggiunto.
    La maggior parte degli Stati sta affrontando ricoveri record durante l'ondata di Omicron, con le autorità che affermano che i giovani non vaccinati formano un "numero significativo" di ricoveri in Australia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie