Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Sudafrica: iniziata la messa da requiem per Tutu

Sudafrica: iniziata la messa da requiem per Tutu

Presidente Ramaphosa concede funerale speciale a premio Nobel

    E' iniziata questa mattina nella cattedrale anglicana di Città del Capo la messa da requiem per l'arcivescovo Desmond Tutu, una cerimonia che aveva organizzato lui stesso: lo hanno riferito i giornalisti dell'agenzia di stampa Afp. La messa è iniziata con un canto e una processione di religiosi.
    Il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa, che pronuncerà l'elogio funebre, ha accordato a Tutu un funerale di speciale, solitamente riservato a presidenti e persone molto importanti. Diverse migliaia di persone hanno sfilato ieri davanti alla bara di Tutu, adornata solo da una corona di garofani.
    Intanto la Bbc riporta che la salma dell'arcivescovo verrà liquefatta, ovvero sottoposta ad un procedimento chimico ritenuto un'alternativa ecologica alla cremazione.
    Era "ciò a cui aspirava come eco-guerriero", ha detto il reverendo Michael Weeder, decano della cattedrale di San Giorgio, a Città del Capo, dove sono in corso i funerali di Stato del simbolo dell'anti-apartheid e Premio Nobel per la pace.
    Secondo la tecnica della cosiddetta 'acquamazione' o 'cremazione acquatica', il corpo viene 'sciolto' in una soluzione di idrossido di potassio ad una temperatura di 93 gradi centigradi con un processo chiamato idrolisi alcalina che dura 3-4 ore. Al termine rimangono le ossa, che vengono ridotte in polvere e consegnate ai parenti del defunto all'interno di un'urna, ed il liquido risultante dallo scioglimento dei tessuti - privo di DNA - che viene smaltito nel condotto fognario. Il processo è considerato più ecologico della cremazione perche' consuma meno energia e non produce emissioni.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie