Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Colombia: ucciso 'El Paisa', leader dissidente delle Farc

Colombia: ucciso 'El Paisa', leader dissidente delle Farc

Alla frontiera con il Venezuela

(ANSA) - BOGOTÀ, 06 DIC - Hernán Darío Velásquez, meglio conosciuto come 'El Paisa', capo della dissidenza delle ex Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) denominata 'Segunda Marquetalia'; è stato ucciso ieri alla frontiera con il Venezuela in uno scontro a fuoco con un non precisato gruppo rivale.
    Per 30 anni membro delle Farc come comandante della colonna Teófilo Forero, e poi contrario alla firma dell'accordo di pace con il governo nel 2016, Velásquez aveva ricevuto negli ultimi anni la responsabilità della riattivazione del 'Blocco sud' della guerriglia. Sulla sua testa il governo colombiano aveva posto una taglia di 3.000 milioni di pesos (667.000 euro).
    Fonti dell'intelligence colombiana hanno indicato al quotidiano El Tiempo di Bogotà che 'El Pais' sarebbe stato attaccato con armi pesanti nello Stato venezuelano di Apure, dove si rifugiava, e dove si presume svolgesse le sue attività di narcotraffico verso l'America centrale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie