Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Erdogan, nessun passo indietro sui diplomatici occidentali

Erdogan, nessun passo indietro sui diplomatici occidentali

Il presidente respinge la ricostruzione della stampa estera

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha criticato la stampa americana per aver parlato di una retromarcia sugli ambasciatori occidentali che aveva prima definito "persona non grata" per poi rinunciare ad espellerli.
    "In che modo avrei fatto un passo indietro? Io sono all'attacco.
    Fare un passo indietro non fa parte del mio vocabolario" ha affermato il presidente turco secondo quanto riportato dall'agenzia Anadolu.
    A causa di un appello per la scarcerazione dell'attivista dei diritti umani Osman Kavala, Erdogan aveva ordinato l'espulsione di 10 ambasciatori occidentali, tra cui quelli di Usa, Francia e Germania. Dopo le minacce, il presidente turco ha scelto di fare rientrare la crisi e di non cacciare i diplomatici.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie