Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Oceania
  4. Melbourne esce da un lockdown record di 9 mesi

Melbourne esce da un lockdown record di 9 mesi

Dopo 262 giorni di restrizioni dure e con il 70% di vaccinati

Melbourne esce da un incubo durato nove mesi: dalla mezzanotte la grande città australiana è uscita da 262 giorni di lockdown anti Covid-19, imposti in ben sei riprese dal marzo del 2020: il più lungo di tutto il mondo, che batte il record precedente detenuto da Buenos Aires, che aveva totalizzato 234 giorni. L'annuncio era stato dato domenica scorsa dal premier dello stato di Victoria, Daniel Andrews, quando la città ha passato il traguardo del 70% della sua popolazione pienamente vaccinata (l'89% ha ricevuto almeno una dose), a fronte del 65% del resto dello stato.
    "Oggi è un giorno in cui gli abitanti del Victoria possono essere fieri di quanto hanno fatto", ha detto in serata Andrews, mentre si avvicinava la scadenza. Nella città di quasi 5 milioni di abitanti non c'è più il coprifuoco notturno, non c'è più bisogno di una delle sei ragioni codificate per poter uscire di casa, si possono visitare le case di parenti o amici fino a dieci persone, riaprono i negozi non essenziali, parrucchieri e saloni di bellezza con ingressi contingentati, gli alunni possono riprendere a frequentare la scuola in presenza anche se part-time e ci si può riunire fino a 15 persone all'aperto.
    Riaprono pub, ristoranti e locali. Non si potrà invece ancora viaggiare nel resto dello stato di Victoria.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie