Mondo

Il capitano Kirk di Star Trek nello spazio sul Blue Origin

Oggi 90/enne Shatner parteciperà al programma spaziale di Besos

Il capitano Kirk oggi vola nello spazio, anche se per pochi minuti. William Shatner, il 90/enne attore canadese che interpretò il comandante dell'Enterprise nella mitica serie Star Trek e che diventerà la persona più anziana a lambire il cosmo, è infatti uno dei quattro "turisti" che saranno lanciati oggi a bordo di Blue Origin nel programma spaziale del patron di Amazon, Jeff Bezos, giunto al secondo lancio.
    Il lancio, rimandato ieri per il vento, è previsto per oggi alle 15.30 ora italiana dalla base di lancio nell'ovest del Texas. La capsula Blue Origin si sgancerà dal razzo vettore riutilizzabile New Shepard e si fermerà per alcuni minuti in assenza di gravità oltre la cosiddetta 'Linea di Karman', collocata a 100 km di altitudine, che convenzionalmente segna il confine fra l'atmosfera terrestre e lo spazio. La capsula ricadrà poi sulla Terra frenata da tre grandi paracadute e da un retropropulsore, a poca distanza dalla base di lancio. Il tutto durerà 11 minuti.
    Gli altri tre passeggeri sono Chris Boshuizen, ex tecnico Nasa e cofondatore dell'associazione Planet Labs che ogni giorno fotografa la terra in alta risoluzione da alcuni satelliti; Glen de Vries, imprenditore nel campo dei software per la biomedicina, e l'unica donna, Audrey Powers, una dirigente dello stesso progetto Blue Origin di Bezos. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie