Mondo
  • Afghanistan: commissario Onu a Pakistan, accettate rifugiati

Afghanistan: commissario Onu a Pakistan, accettate rifugiati

Grandi: 'Fare il possibile per evitare il collasso del Paese'

(ANSA) - ISLAMABAD, 18 SET - Il commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati Filippo Grandi ha esortato la comunità internazionale a fare "tutto il possibile" all'interno dell'Afghanistan "per evitare il collasso del Paese e prevenire le violenze" che potrebbero portare a un'altra crisi dei rifugiati.
    "Se il Paese crolla, ancora una volta dopo 40 anni dovremmo fare i conti con un'altra crisi dei rifugiati; se la comunità internazionale ci sostiene, possiamo impedire che ciò accada", ha detto Grandi in una conferenza stampa a Islamabad. Ha affermato che la comunità internazionale dovrebbe impegnarsi con i talebani per "salvare l'Afghanistan dal disastro e per salvare la regione dall'instabilità". Dal 15 agosto, quando i talebani hanno conquistato Kabul, sono arrivati ;;in Pakistan oltre 9.000 rifugiati; tuttavia, il Paese ha ora chiuso il valico di frontiera per i rifugiati afghani senza documenti adeguati.
    Grandi ha chiesto al Pakistan di non rimpatriare profughi afgani senza documenti di viaggio validi, poiché potrebbero essere a rischio nel loro Paese. "Ci sono alcuni casi specifici di rifugiati che hanno esigenze specifiche o problemi di protezione; faccio appello allo spirito umanitario del Paese affinché quei bisogni siano ascoltati e affrontati", ha detto.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie