Mondo

Afghanistan: Cina, ritiro truppe fallimento Usa

'Ora importante opportunità per stabilizzare e sviluppare Paese'

(ANSA) - PECHINO, 28 LUG - Il precipitoso ritiro delle truppe Usa e Nato dall'Afghanistan "ha in realtà segnato il fallimento della politica americana" e il popolo afghano ha ora "un'importante opportunità per stabilizzare e sviluppare il proprio Paese". Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, vedendo a Tianjin una delegazione di talebani guidata dal capo negoziatore Abdul Ghani Baradar, ha detto che "tutte le fazioni dovrebbero unirsi, promuovere il processo di pace per avere risultati sostanziali quanto prima e stabilire in modo indipendente una struttura politica ampia e inclusiva", ha riferito il ministero, confermando la visita anticipata dai media. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie