Mondo

Ungheria: entrata oggi in vigore legge anti-Lgtb

Bruxelles ne chiede ritiro, ma il governo di Orban la difende

Entra in vigore oggi la legge anti-Lgtb in Ungheria. Il testo, firmato dal presidente ungherese 15 giorni fa, ha scatenato un forte scontro in Europa, culminato con le reazioni della presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, che l'ha definita "vergognosa" e ne ha chiesto il ritiro. Il governo di Orban ha però difeso la norma, che definisce "in difesa dei minori", e ha annunciato di volerla mantenere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie