Mondo
  • Liberato il giornalista Usa detenuto in Birmania da marzo

Liberato il giornalista Usa detenuto in Birmania da marzo

Avvocato: tornerà negli Stati Uniti domani

Il giornalista statunitense Nathan Maung detenuto in Birmania dal marzo scorso è stato rilasciato oggi dopo che le accuse contro di lui sono state ritirate. Lo ha riferito il suo avvocato. Maung "è stato rilasciato questa mattina dalla prigione di Insein mentre la polizia ha ritirato le accuse contro di lui" e tornerà negli Stati Uniti martedì, ha detto il suo avvocato Tin Zar Oo all'Afp. (ANSA-AFP).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie