Mondo
  • G7 sfida Cina e lancia piano globale per le infrastrutture

G7 sfida Cina e lancia piano globale per le infrastrutture

Per i Paesi a basso reddito, in risposta alla Via della Seta

I leader del G7 hanno approvato un piano globale sulle infrastrutture per i Paesi a basso reddito in risposta alla Via della Seta lanciata dalla Cina. I leader del G7, sottolinea un comunicato della Casa Bianca, affermano di volere offrire un piano "con alti standard e trasparente" in opposizione alla Via della Seta cinese.

L'iniziativa, proposta su iniziativa americana, si chiamerà 'Build Back Better World (B3W)'. Nella nota della Casa Bianca si sottolinea "l'enorme bisogno di infrastrutture in Paesi a basso e medio reddito". I leader del G7, sottolinea un comunicato della Casa Bianca, affermano di volere offrire un piano "con alti standard e trasparente" in opposizione alla Via della Seta cinese. L'iniziativa, proposta su iniziativa americana, si chiamerà 'Build Back Better World (B3W)'. Nella nota della Casa Bianca si sottolinea "l'enorme bisogno di infrastrutture in Paesi a basso e medio reddito".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie