Mondo
  • L'Oms: 'Un piccolo gruppo di Paesi monopolizza i vaccini'

L'Oms: 'Un piccolo gruppo di Paesi monopolizza i vaccini'

Il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus: 'Il Covid ha spazzato via 115mila operatori sanitari'

Il direttore dell'Oms ha lamentato che un "piccolo gruppo di Paesi" sta monopolizzando i vaccini anti-Covid e ha chiesto che "almeno il 10% della popolazione di ogni Stato" possa essere vaccinato entro settembre. Nel discorso di apertura della riunione annuale dei membri dell'Organizzazione mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus ha chiesto "una spinta massiccia per vaccinare almeno il 10 per cento della popolazione di ogni Paese entro settembre. Oltre il 75% di tutti i vaccini è stato somministrato in soli 10 Paesi", ha aggiunto. 

Il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità ha poi sottolineato che almeno 115.000 operatori sanitari sono stati spazzati via dal Covid-19 dall'inizio della pandemia. "Per almeno 18 mesi, gli operatori sanitari di tutto il mondo sono rimasti tra la vita e la morte", ha detto Tedros Adhanom Ghebreyesus. "Molti si sono contagiati e stimiamo che almeno 115.000 operatori sanitari e assistenziali abbiano pagato il prezzo più alto al servizio degli altri", ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie