Pakistan in semi-lockdown per la fine del Ramadan

Chiusi negozi, resort, parchi, sospesi i trasporti pubblici

Per contenere la diffusione del coronavirus, il governo del Pakistan ha annunciato un parziale lockdown per controllare la circolazione delle persone durante le vacanze per la festa religiosa di Eid-ul-Fitr, che segnerà la fine del mese di Ramadan. Le festività sono in programma dal 10 al 15 maggio e l'interruzione del digiuno cadrà il 13 o il 14 maggio, a seconda dell'avvistamento della luna.
    Le attività commerciali saranno sospese fino al 16 maggio.
    Tutti i mercati, centri commerciali e negozi rimarranno chiusi tranne i servizi essenziali. Ci sarà un divieto totale del turismo sia per i locali che per gli stranieri. Tutti i resort per turisti, le aree picnic formali e informali e i parchi pubblici rimarranno chiusi. Durante questo periodo, sarà vietato il trasporto pubblico interprovinciale, interurbano e intra-cittadino ad eccezione dei veicoli privati. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie