• Vaccini: il 20 aprile responso dell'Ema su Johnson & Johnson

Vaccini: il 20 aprile responso dell'Ema su Johnson & Johnson

Relativo a casi di eventi tromboembolici

Il 20 aprile l'Ema comunicherà i risultati della sua valutazione sul vaccino Covid-19 Janssen (Johnson & Johnson) relativo a casi di eventi tromboembolici. L'agenzia Ue ha convocato una conferenza stampa per le 17.

È "probabile" che l'Unione europea non rinnovi i suoi contratti di vaccini anti-Covid con il gruppo farmaceutico AstraZeneca: è quanto indicato oggi dalla ministra francese dell'Industria, Agnès Pannier-Rinacher, intervistata da radio RMC. "La decisione non è stata ancora presa", ma dopo la scelta della Danimarca, mercoledì, di abbandonare il vaccino, c'è "la più grande probabilità" che l'Europa non faccia nuovi ordini, ha dichiarato. 

"I negoziati proseguono con la compagnia per il vaccino Novavax, vi terremo informati quando un contratto sarà concluso". Lo ha detto uno dei portavoce della Commissione europea. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie