• In India per la prima volta oltre 100mila casi in 24 ore

In India per la prima volta oltre 100mila casi in 24 ore

Bilancio infezioni supera 12,5 milioni, i morti sono 165mila

L'India ha registrato oltre 100mila casi di coronavirus per la prima volta nell'arco di 24 ore dall'inizio della pandemia: il nuovo dato porta il bilancio complessivo dei contagi a oltre 12,5 milioni, inclusi oltre 165mila morti. Intanto, nello Stato di Maharashtra - il più colpito nel Paese con quasi 60mila nuovi contagi nelle ultime 24 ore - inizia oggi una nuova stretta che prevede tra l'altro l'anticipo di un'ora del coprifuoco (dalle 20:00 alle 19:00), un lockdown durante i fine settimane e la chiusura anche degli uffici privati.  Nelle ultime 24 ore i nuovi casi di coronavirus registrati in India sono stati 103.558, ha reso noto il ministero della Sanità: il bilancio complessivo dei contagi è attualmente a quota 12.589.067 - il terzo più alto a livello mondiale - inclusi 165.101 morti. Dall'inizio della pandemia nel Paese sono guarite 11.682.136 persone, i casi attivi sono 741.830 e finora sono state distribuite 79.105.163 dosi di vaccini. Lo riporta la Cnn.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie